Messaggio 31 agosto 2018, 14:34

KENWOOD TS-890S – IL PHASE NOISE DELL'OSCILLATORE LOCALE

KENWOOD TS-890S – IL PHASE NOISE DELL'OSCILLATORE LOCALE IN UN RICEVITORE RADIOAMATORIALE


In un ricevitore a down conversion il segnale ricevuto, filtrato dal filtro passa banda di ingresso, viene miscelato nel mixer con la frequenza di riferimento interna del ricevitore generata dall’oscillatore locale (OL) del dispositivo.

Quando la frequenza generata dall’OL non è abbastanza pura, dal mixer, oltre che il segnale voluto convertito a più bassa frequenza, otterremo in uscita anche un incremento del rumore di fondo che può essere tale da arrivare addirittura a coprire il segnale che avremmo voluto ricevere.

Il rumore che viene aggiunto a causa della scarsa purezza dell’OL è correlato alla presenza, nelle immediate vicinanze del segnale che si vorrebbe ascoltare, di altri segnali radio di elevata potenza.

Tali segnali, riuscendo comunque a passare dal filtro passa banda di ingresso, vengono convertiti in rumore supplementare nel passaggio attraverso il mixer.

Avere OL con basso phase noise è importante perché il rumore che viene aggiunto è proprio funzione delle impurità spettrali dell'OL combinata con la presenza di segnali forti nelle vicinanze.

Pensiamo a giorni di intensa attività DX con postazioni radioamatoriali geograficamente vicine, oppure in occasione di contest ove necessariamente si opera con più stazioni sulle medesime bande.

In queste situazioni anche il più sensibile dei ricevitori se equipaggiato con un OL di scarsa purezza spettrale e cioè con alto phase noise, pregiudicherebbe di molto la ricezione dell’apparato
Originariamente, fino agli anni ’70-‘80, gli OL erano realizzati con oscillatori al quarzo di elevata qualità ed il problema non si poneva.

Con l’avvento degli apparati radio sintetizzati, in grado di coprire più bande radio il problema ha cominciato a manifestarsi proprio in funzione della nuova tecnologia utilizzata per sintetizzare la frequenza operativa.

Valori tipici di riferimento per una buona radio sono dell’ordine di -130 / -140 dBc/Hz a 10 kHz di distanza dalla frequenza dell’OL. Radio non sintetizzate arrivavano a tali valori già a 2 o 5 kHz di distanza dalla frequenza dell’OL.

Come detto la soppressione di segnali interferenti non è determinata solo dai filtri e da come il dispositivo tratta il segnale ricevuto.

Il TS-890S ha ulteriormente potenziato l’architettura del VCO del TS-990S, combinando un dispositivo VCO ad alto C / N in banda gigahertz con un Oscillazione Locale di riferimento con caratteristiche di phase noise superiori.

La catena è così in grado di fornire caratteristiche di rapporto segnale rumore dopo il mixer irraggiungibili in unità convenzionali. Come si vede bene dal grafico già a 1 kHz di distanza dalla frequenza dell’OL il TS-890S arriva intorno ai -150 dBc/Hz.

KENWOOD #TS-890S è disponibile dall'inizio di settembre presso i rivenditori autorizzati.

Kenwood Corporation, official MotoGP™ Supplier of the digital radio communications.

Kenwood sarà presente al MotoGP™ Di San Marino 2018.
IK0ZCW Alberto Devitofrancesco Presidente C.I.S.A.R. sezione di Roma IQ0HB
http://www.ik0zcw.it - http://www.qrz.com/db/ik0zcw


Immagine

Immagine
COMBATTI IL CORONAVIRUS ACCENDI LA RADIO!!!

Immagine