Messaggio 12 maggio 2015, 6:53

IQØFR, non contenti torniamo sul Cotento!

Dopo la bellissima esperienza fatta sul Monte Cotento (LZ-302) in occasione del Contest SOTA 2014, ci siamo ripromessi di fare una bella “salita invernale”.

Le settimane passano ma le condizioni meteo sono sempre proibitive e il nostro sogno di salire in vetta con la neve svanisce. Una sera però arriva un messaggio di Stefano IK0UXQ: <<Ragazzi, io domani salgo qualunque cosa accada!>> Non si può perdere questa occasione. In un attimo mettiamo insieme il materiale e la domenica mattina ci ritroviamo in viaggio per la nostra attivazione invernale.
Il team questa volta è composto da IK0UXQ, IZ0ORT, IZ0BTV ed un novello “sotaro” Marco IW0HME insieme alla YL Grazia. Arrivati alla base della vetta parcheggiamo e ci prepariamo per la salita, la giornata è stupenda e di neve ne troviamo ancora tanta. Attrezzati di tutto punto iniziamo a salire (questa volta le attrezzature sono state portate su con uno slittino!) e dopo quasi due ore siamo in vetta.
Iniziamo a montare la tenda e le antenne per essere operativi prima possibile. Questa volta saremo operativi anche in HF. Le stazioni sono due. La prima con Yaesu FT 817 e direttiva bibanda (3 elementi in VHF e 5 elementi in UHF) la seconda con Yaesu FT 817 e verticale auto costruita da Stefano UXQ che copre le gamme dai 10 ai 20 metri. Tutto alimentato da batterie al piombo e pannellini solari. Iniziano le trasmissioni e ci alterniamo tra le gamme alte e le HF (principalmente 15 e 20 metri). Come al solito tanto divertimento e tanti amici che ci hanno chiamato, sia dall’Italia che dall’estero. Poco dopo pranzo abbiamo avuto una bellissima apertura in 20 metri che ci ha permesso di aumentare il numero dei QSO nel log che si è chiuso così: 83. (64 hf – 19 vhf). Poco dopo le 15 abbiamo iniziato a smontare tutto e iniziato la discesa. Mentre scendevamo però, non si pensava al rientro a casa ma… ad una nuova vetta da attivare!
Un saluto a tutti dal SOTA team della Sezione ARI di Frascati
73 de IQØFR/P