FAQ  •  Login

Ripetitore RU24 - IR0UFI

Moderatori: IW0BMC, IZ0GJA, IK0ZCW, IZ0GRR, IZ0HAK

<<

IZ0HAK

RANDOM_AVATAR

MODERATORE
MODERATORE

Messaggi: 12

Iscritto il:
19 novembre 2007, 9:05

Località:
Tivoli Terme (RM)

Messaggio 27 gennaio 2010, 3:53

Ripetitore RU24 - IR0UFI

Un saluto a tutti

Volevo informarvi che domenica 17 gennaio 2010 nonostante il freddo e la neve, è stato attivato un nuovo ripetitore in banda UHF 70 cm.
Nooo, un altro repeater in 430 direte???
No no, non e' semplicemente un altro ripetitore, uno dei tanti che si sentono specie nei grossi centri urbani come Roma e provincia, ora vi spiego.
Sto parlando dell'RU24 autorizzatomi dal Ministero col nominativo di IR0UFI, le frequenze sono:

Uscita: 431,425
shift: +1,6 MHz
Ingresso: 433,025
Subtono: attualmente non necessario ma e' inseribile l'88,5 Hz a telecomando.

Il repeater e' sito sopra la Piana del Cavaliere nei pressi di Carsoli (AQ) nel WW Locator JN62LC, sulla linea di confine con le province dell'Aquila e Rieti.
La sua copertura e' parallela all'autostrada Roma Pescara e da simulazioni con software dovrebbe arrivare a coprire il Fucino, forse anche in parte l'Aquila citta', parte della provincia di Rieti, quella romana est fino ad arrivare sulla capitale ma con segnali riflessi/diffratti di poca consistenza, insomma non e' il solito ripetitore su Roma sia per la posizione sia per le sue caratteristiche tecniche.

La peculiarità  e' che si tratta di un repeater "ecologico" (oggi si dice cosi'....)in quanto alimentato esclusivamente da un piccolo sistema fotovoltaico con batteria tampone.
Diciamo che si e' voluto realizzare un sistema diverso con speciale attenzione a quei particolari che di solito ignoriamo; quando si installa un ripetitore si attacca la spina, si accende l'alimentatore e siamo pronti per partire.
Si perche' il fotovoltaico e' interessante e da grandi soddisfazioni ma e' importante badare a dei dettagli che in questo caso diventano di fondamentale importanza al fine di eliminare ogni spreco di corrente.
Partendo da questo presupposto, il ripetitore è stato pensato e realizzato seguendo appunto la regola del risparmio energetico su ogni fronte quindi niente lampadine, display, led ecc.
Il trasmettitore e' sostanzialmente un modulo a PLL proveniente da ex telecomandi/teleallarmi debitamente modificato eliminando circuiti superflui e selezionando il modulo ibrido finale tra diversi esemplari cosi' da ottenere il maggior rendimento energetico quindi maggior potenza in uscita a parita' di corrente assorbita.
Il ricevitore e' gemello del trasmettitore, anche qui eliminata circuiteria superflua come ad esempio il finale audio che da solo a riposo si mangiava quasi la meta' dell'assorbimento di tutto il ricevitore stesso.
Il controller-telecomando e' basato su una PIC 16F628 ed e' anche questo a minimo assorbimento di corrente senza circuiti inutili.
Ora un po di numeri:

Potenza d'uscita del trasmettitore: 4 Watt
Filtri: 2x notch su ogni ramo, perdita di inserzione circa 0,85 dB
Potenza all'uscita delle cavità : 3,6 Watt
Sistema d'antenna: 4x 3 elementi (2 TX, 2 RX) orientamento EST-OVEST fascio a -3dB a circa 70°
Cavi: 6 metri FSJ4 mezzo pollice superflex - 6 metri heliax LDF2 3/8"
Potenza su ogni antenna TX: circa 1,8 Watt
Sensibilità  del ricevitore: -129 dBm per 10 dB SINAD
Apertura dello squelch: a -127 dBm
Assorbimento a 12,6 Volt a riposo: 230 milliAmpere
assorbimento a 12,6 Volt in trasmissione: 1,28 Ampere
Rendimento del solo Trasmettitore: 31,7%
Rendimento totale: 24,8%
Batteria a tampone: 150 Ampere
Consumo orario: circa 3,5 Watt/ora
Funzionamento: 18 ore al giorno (disconnesso dalle batterie dalle 22:30 alle 05:30 ora solare)
Consumo giornaliero: 63 Watt
Stima di sopravvivenza senza ricarica solare: 20 giorni
Regolatore di carica solare : shunt home made con spegnimento del carico con batteria a +10,5 Volt e programmatore orario


Lo ritengo un bell'esperimento nel quale sono stati messi in campo e si sono tornati a sperimentare diversi aspetti tecnici nonostante il mercato ex PMR offra surplus a non finire per realizzare un ponte radioamatoriale.
Pensate che oggi per fare un ponte basta prendere due GM300 Motorola, un cavetto di interfaccia, 2 antenne ben distanziate e senza cavita' si e' messo in piedi un ripetitore che forse funzionicchia .........banale direi, oltre che poco sperimentale!

Ora bisognerebbe fare qualche prova e sentire come va, ma ripeto non dobbiamo pensare di passarci col portatile da Roma anche se il ricevitore ha le "orecchie molto lunghe", non e' fatto per coprire Roma da portatile anche se in alcune parti della citta' lo si ascolta.
Immagine
Fatemi sapere gli esiti di eventuali prove
un saluto

IZ0HAK Giampaolo
<<

IK0ZCW

Avatar utente

AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE

Messaggi: 60902

Iscritto il:
27 novembre 2005, 19:11

Località:
Rocca di Papa (Roma)

Data di nascita: 15 gen 1961

Città - Paese - Luogo: Roma

Stato - Nazione: Italia

Messaggio 27 gennaio 2010, 19:30

Complimenti !!!

Complimenti Giampaolo, sembra un'ottimo lavoro, soprattutto ecologico!!!
hi hi hi
Bella soddisfazione.

Rapporto ricezione da Rocca di Papa 770 m. s.l.m. con Diamond X510M Kenwwod TS-2000 segnale fondoscala senza il pre.
IK0ZCW Alberto Devitofrancesco Presidente C.I.S.A.R. sezione di Roma IQ0HB
https://www.cisarroma.it - https://www.ik0zcw.it - https://www.qrz.com/db/ik0zcw


Immagine

CISAR SVXLINK NAZIONALE per info: https://svxlink.cisar.it/

Immagine

SvxLink by SM0SVX rete RedNet per informazioni: http://iw0.red

Immagine

Torna a HF, VHF, UHF, SHF, EHF - D-STAR, DMR, C4FM, FT8, FT4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

                

.
IK0ZCW




Post pubblicati: 60902
Rocca di Papa (Roma)
https://www.ik0zcw.it
..
.
IZ0GRR




Post pubblicati: 767
Trevi nel Lazio (FR)
http://www.iz0grr.it
..
.
ik7jwx




Post pubblicati: 705
San Cataldo (LE)
http://www.arilecce.it
..
.
i0nlv




Post pubblicati: 146
Roma
http://www.itdmr.it
..
.
ik2duv




Post pubblicati: 117
Busto Arsizio (VA)
http://www.notiziedigitali.it/
..


cron

  Totale pagine visualizzate:    Visitatori totali:    Visitatori oggi:   Visitatori online:


Updated new system V.4.22 / 2022 by IZØGJE

Powered by  IZ0GJA - IZ0GRR - IK0ZCW - IZ0GJE  |  Service  Privacy |  Cookies